In marcia verso Roma per sostenere le comunità rurali

punti apici 11/09/2015
ore 15:00
punti
AGR

AGR"Sono circa settemila i chilometri che percorreranno le 5 persone sul camper che muoverà da Matera il 25 settembre (con una manifestazione intermedia il 18 settembre di trattori in mobilitazione fra Matera e Gravina di Puglia) per arrivare il 31 ottobre a roma dopo aver attraversato tutte le Regioni italiane con oltre cento diverse iniziative ed incontri". E' quanto si legge in un comunicato stampa diffuso dal Movimento Riscatto.

"Quindici le persone di sostegno operativo che supporteranno la marcia, centinaia quelle che stanno versando un contributo economico per coprire i 25.000 euro di costo, tante le associazioni, comuni, comitati, aziende, cittadini che stanno aderendo e che parteciperanno attivamente nella terza Marcia (dopo quella del 2005 e quella del 2009) che gli agricoltori mobilitati contro la crisi agricola condurranno nei prossimi due mesi.

La Marcia per il Riscatto delle Comunità Rurali è promossa dal Movimento Riscatto e, sostenuta da diverse organizzazioni coproponenti, dichiara nei documenti che la convoca tre obiettivi:
- quello di sostenere la mobilitazione contro l'IMU agrcola e contro l'aumento dei costi produttivi nelle campagne
- quello di documentare la realtà delle nostre campagne colpite da una grandissima crisi e nascosta dalla demagogia del Made in Italy tanto cara all'agrobusiness speculativo
- quello di chiamare all'unità, al collegamento ed all'organizzazione quanti hanno a cuore la fuoriuscita dalla crisi.
La Marcia del Riscatto viene dopo mesi di mobilitazione contro l'IMU agricola che ha dato forma al Movimento Riscatto e al Coordinamento Nazionale NoImu che, fin dal primo momento, hanno dichiarato di voler portare a compimento una vertenza per l'obiettivo di togliere una tassa insopportabile che le Organizzazioni Professionali storiche non avevano saputo scongiurare ma, anche, di voler riaprire le questioni legate alla crisi agricola prima che le nostre aziende e le comunità siano travolte.
Nel momento in cui il Governo annuncia di voler togliere la tassa sull'IMU agricola per il 2016 si rende quando mai necessaria ottenere le garanzie che questo sia vero ma, anche, che si risolvano i problemi già aperti nel 2015 (chi paga?) e che si apra un confronto serio per misure e riforme capaci di sostenere le Comunità Rurali.
Per presentare i documenti, le modalità e l'agenda della Marcia e della manifestazione finale “Te lo do io il Made in Italy” il Movimento Riscatto invita alla Conferenza stampa che terrà il 12 settembre a Matera nella saletta del piano terra della Provincia alle ore 10".
bas04

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio