DELEGAZIONE PARLAMENTARE LUCANA DI SEL SU VERTENZA FIREMA

punti apici 25/06/2015
ore 16:26
punti
AGR

AGRNell’apprendere che vi è finalmente una proposta di acquisto per Firema, da parte di un’azienda indiana che ne diverrebbe la proprietaria al 90%, rimaniamo fortemente preoccupati per alcuni annunci dell’acquirente circa gli esuberi già annunciati. Lo dichiarano Giovanni BAROZZINO – senatore SeL e Antonio PLACIDO – deputato SeL. “In occasione dell’incontro che si terrà domani 26 giugno presso il Mise, torniamo a chiedere al Ministero e all’intero Governo un intervento affinché il piano industriale che sarà presentato contenga elementi di chiarezza volti a tutelare tutti gli attuali livelli occupazionali. Un impegno che non potrà che essere relazionato - dopo i ritardi e le assenze del governo in materia di politiche industriali volte a rafforzare il trasporto su rotaie, come dimostra la svendita di Ansaldo – a un’innovazione e a un rilancio dell’intero sistema cui è legata la produzione altamente professionale e qualificata maturata dai lavoratori di Firema. L’impegno che chiediamo dovrà essere massimo da parte di tutte le istituzioni coinvolte, perché in una crisi occupazionale come quella che da troppi anni attraversiamo, la perdita di altri posti di lavoro sarebbe nuova pioggia gelata sul già abbondante bagnato”.
bas 03

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio