PETROCELLI (M5S) CHIEDE COMMISSIONE D’INCHIESTA PER L’ENI

punti apici 18/06/2015
ore 17:23
punti
AGR

AGRA prima firma del senatore Vito Petrocelli, il Movimento 5 Stelle ha consegnato al presidente del Senato, Pietro Grasso, una proposta di istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sull’Eni, al fine di far luce sui metodi e sui meccanismi di azione applicati dal colosso chimico-petrolifero italiano. "Operazione necessaria - dichiara Petrocelli - per far luce su una serie di episodi che, tra condanne, accuse, arresti e disastri, accomuna sempre di più l’ex colosso di Stato non all’immagine sociale che spetta alla cultura e alla storia dell’Italia, ma, purtroppo, a quella dei politici che amministrano il nostro Paese.L'obiettivo principale della Commissione - si legge nella nota di Petrocelli - sarà quello di analizzare il legame tra le attività, la gestione e la situazione economico-finanziaria dell’Eni (e delle sue società satelliti), con il fenomeno della corruzione che vede connessioni dirette con il sistema politico, con la pubblica amministrazione, con il sistema delle autonomie locali, con i funzionari dello Stato, con il mondo delle imprese, dei media e più in generale della scienza, dell'economia e della finanza".
bas 03

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio