ASPAT su riabilitazione minimale

punti apici 03/04/2015
ore 12:52
punti
AGR

AGRLe parole usate dal Presidente Pittella in un incontro presso l’ospedale di Pescopagano, di riconoscimento delle funzioni strategiche del comparto della riabilitazione di alta specializzazione, anche per abbattere la mobilità passiva e quindi ridurre la spesa improduttiva della Regione a favore di strutture extraregionali, non possono che farci piacere perché danno dignità ad un settore sinora sottovalutato e penalizzato. Allo stesso modo, a prescindere dal programma di potenziamento del presidio di Pescopagano, ogni richiamo alla salute sul territorio conferma le nostre continue e pressanti sollecitazioni.
Lo dichiara Antonia Losacco, presidente ASPAT Basilicata (già FeNASP B.).
Da anni auspichiamo una riorganizzazione della medicina territoriale, un riassetto necessario per evitare sacche di sprechi e di inappropriatezza, che preveda la presa in carico del paziente e valorizzi l’azione delle strutture ambulatoriali accreditate, deputate ad operare come fornitori di prestazioni e servizi.
bas 03

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio