Cantisani IDV su incontro tra Sindacati e Forze Politiche

punti apici 30/03/2015
ore 19:13
punti
AGR

AGRL’incontro tra Sindacati e Forze Politiche di Lunedì 30 Marzo presso la CGIL di Basilicata è stato a mio avviso proficuo e ricco di stimoli per il miglioramento delle condizioni lavorative del polo automobilistico lucano.
Con queste parole, il Segretario Regionale IDV di Basilicata Maria Luisa Cantisani, commenta l’esito dell’incontro tenutosi a Potenza, convinta che azioni sinergiche tra politica e sindacati, l’una con il ruolo di creare benefici per la popolazione l’altro con quello di tutelarli, debbano essere continue e periodiche. La necessità, chiara ed evidente, della cessazione degli straordinari comandati con un regime di turnazione che assicuri riposi adeguati – continua la Cantisani – può e deve essere concretizzata attraverso l’introduzione di una quarta squadra, garantendo al contempo stabilizzazione del precariato, aumento dei volumi produttivi e soprattutto riposi settimanali dignitosi per i lavoratori. Le proposte che la FIOM-CGIL ha lanciato all’attenzione di noi Classe Politica – aggiunge - possono e devono essere sottoposte alla FCA così che si possa giungere, con l’assenso dei lavoratori, ad una democratica intesa, come illustratoci durante la riunione, con la dirigenza del colosso automobilistico Torinese. Un eccessivo carico di lavoro e di turni straordinari non possono che far registrare disfunzioni nel flusso produttivo e pregiudicare salute e sicurezza tra i lavoratori e le lavoratrici della SATA. Mi auguro – continua – che il lavoro intrapreso di cooperazione tra noi (dirigenza politica ndr) ed i Sindacati, continui e si rafforzi al fine di valorizzare il lavoro a condizioni migliori e con lo stesso volume produttivo. Restando queste, assieme al superamento dei contratti precari, le priorità da affrontare – conclude – considerando le problematiche tipiche delle fasi di avviamento come quella in cui ci troviamo, non dimenticherei la situazione trasporti per i lavoratori pendolari che in più di qualche occasione hanno registrato veri e propri disservizi oltre che poca fruibilità delle corse da e per lo stabilimento di Melfi.
bas 03

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio