Cgil: prosegue raccolta firma legge iniziativa popolare appalti

punti apici 17/03/2015
ore 18:43
punti
AGR

AGRContinua giovedì 19 marzo, dalle ore 9 alle ore 17, a Potenza presso l'Acta, il Comune e l'ospedale San Carlo, l'Iperfutura, la Inpes, nelle Camere del Lavoro di Lauria, Senise, Lagonegro, Avigliano, e in tante altre piazze, la raccolta firme della Cgil per la legge di iniziativa popolare sugli appalti.
Gli appalti pubblici - spiega una nota della Cgil Potenza -  rappresentano più del 15 per cento del Pil nazionale. La loro cattiva gestione, caratterizzata da una diffusa illegalità, alimenta il fenomeno della corruzione. Nel mezzo di sprechi ed inefficienze si trovano centinaia di migliaia di lavoratori che non hanno tutele adeguate né sociali né nella legislazione. Lavoratori esposti per una vita al precariato, senza carriere contributive dignitose, con basse retribuzioni.
Per questi motivi la Cgil raccoglie le firme per una proposta di legge di iniziativa popolare che garantisca i trattamenti economici per i lavoratori degli appalti pubblici e privati, la tutela dell’occupazione nei cambi d’appalto, il contrasto alla concorrenza sleale tra le imprese.

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio