Medicina materno-fetale: prof.ssa Di Tommaso nella Smfm

punti apici 16/03/2015
ore 09:41
punti
AGR

AGRLa professoressa Mariarosaria Di Tommaso, di origini lucane, è stata nominata ambasciatore della Society maternal fetal medicine (Smfm), l'associazione americana di medicina materno-fetale che è "la più grande società scientifica in questo campo fondata nel 1997".
Ne dà notizia l'azienda ospedaliera Careggi di Firenze, spiegando che "la nomina è avvenuta a San Diego nell'ambito del convegno internazionale dell'associazione, a cui hanno partecipato oltre 2000 specialisti".
La professoressa Di Tommaso, che lavora nel Dipartimento assistenziale materno infantile del Careggi, "nel ruolo di ambasciatore della medicina materno-fetale ha il compito di contribuire alla diffusione delle conoscenze scientifiche in tema di gravidanza, di promuovere le relazioni con le istituzioni nazionali e la ricerca nel settore della medicina prenatale". 

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio