Garanzia Giovani, fino al 31/3 le candidature per le Ats

punti apici 09/03/2015
ore 12:04

Pubblicato l’Avviso “Multimisura” per individuare le associazioni temporanee di scopo, soggetti attuatori delle misure del Par

punti
AGR

AGRC’ è tempo fino al 31 marzo per presentare le candidature relative all’Avviso “Multimisura” della Regione. Il bando, pubblicato sul Bur n. 10 del 1 marzo 2015, indica le modalità per individuare i soggetti attuatori delle misure del Piano di attuazione regionale (Par) e realizzare così il Programma Garanzia Giovani in Basilicata.
Lo annuncia l’assessore alle Politiche di sviluppo lavoro formazione e ricerca Raffaele Liberali, che sottolinea l’importanza di avviare un processo di riorganizzazione e qualificazione del sistema integrato delle politiche attive in Basilicata, per sostenere la nascita di nuove imprese e accrescere le competenze dei giovani per l'ingresso nel mercato del lavoro. “Il bando multimisura – commenta Liberali – è lo strumento di accelerazione del Programma Garanzia Giovani e valorizza le specializzazioni dei soggetti operanti nell’ambito dei servizi di orientamento, formativi, di incontro tra domanda e offerta di lavoro. Di fondamentale importanza, inoltre, è il raccordo tra soggetti pubblici e privati al fine di raggiungere il maggior numero possibile di giovani Neet, e assicurare ai destinatari la fruizione dei servizi previsti dal Programma in modo integrato”.
L’elenco dei soggetti attuatori delle misure del Par sarà composto da Associazioni temporanee di scopo (Ats) autorizzate dalla Regione. Il Piano attiva le seguenti misure: orientamento specialistico, formazione mirata all’inserimento lavorativo, accompagnamento al lavoro, tirocini extracurriculari, sostegno all’autoimpiego e all’autoimprenditorialità, mobilità professionale.
Possono candidarsi all’erogazione dei servizi le Associazioni Temporanee di Scopo composte, in base alla prescrizioni del bando, da organismi accreditati dalla Regione, operatori autorizzati dal ministero all’intermediazione, promotori di tirocini, enti in possesso di esperienza documentata nel sostegno all’autoimpiego e all’autoimprenditorialità
La Regione Basilicata dispone di oltre 17 milioni di euro per favorire l’inserimento nel modo del lavoro dei Neet, per i quali è in corso di attuazione il Programma Garanzia Giovani.
Per ogni informazione in merito è possibile contattare i referenti regionali via email: info@garanziagiovani.basilicata.it 

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio