Monitoregione, Pittella al secondo posto per gradimento

punti apici 10/09/2014
ore 16:27
punti
AGR

AGRIl governatore della Basilicata, Marcello Pittella (PD) con una percentuale di gradimento del 55,3 per cento è il secondo in graduatoria tra i presidenti delle Regioni più amati di Italia, seguendo Enrico Rossi (Toscana – PD)  al 56,5 per cento. In terza posizione e a pari merito con il 52,5%, Stefano Caldoro (Campania – Forza Italia) che recupera consensi (+1,1) e Luca Zaia (Veneto – Lega Nord) che invece scivola di una posizione rispetto al primo trimestre 2014, perdendo l’1,5.
Questi sono i dati che emergono dall’indagine Monitoregione dell’istituto di ricerca Datamedia sull’apprezzamento dei governatori di Regione per il secondo trimestre del 2014.
In quinta posizione con il 52,0 per cento Nicola Zingaretti (Lazio – PD), mentre sesta è Debora Serracchiani (Friuli Venezia Giulia – PD) che con il 51,8% perde tre posizioni (era terza nel primo trimestre).
Nella graduatoria resa nota da Monitoregione in settima posizione Gian Mario Spacca (Marche – PD) che con il  50,8 per cento perde due posizione rispetto al trimestre precedente. Segue poi in ottava posizione il neo-eletto governatore della Sardegna, Francesco Pigliaru (PD) con il 50,6%, mentre al nono posto con il 48,2% Claudio Burlando (Liguria – PD) e al decimo Catiusca Marini (Umbria – PD) con il 47,6 per cento.
All’undicesimo posto Nichi Vendola (Puglia – SEL) con il 47,3 per cento, mentre dodicesimo Roberto Maroni (Lombardia – Lega Nord) con il 46,6 per cento
Chiudono la classifica Rosario Crocetta (Sicilia – PD) che con il 46,1%, e Paolo di Laura Frattura (Molise – PD) con il 45,4per cento.
In classifica non sono presenti i governatori di Piemonte e Abruzzo (che saranno inseriti nella prossima classifica) perché in corso di elezione nel momento della rilevazione ed i governatori dimissionari di Calabria ed Emilia Romagna.

bas 02



Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio