Uilm: investimenti e produzione per garantire un futuro alla Sata

punti apici 21/08/2014
ore 17:22
punti
AGR

AGRLe molte difficoltà che attanagliano gli operai della Sata, tanto dal punto di vista salariale che della nuova organizzazione del lavoro, sono state al centro della riunione del coordinamento della Rsa dello stabilimento di Melfi svoltosi nella sede della Uilm Basilicata. Lo rende l’ufficio stampa del sindacato regionale. “E’ pur vero - si legge nella nota - che si è di fronte a uno stress dovuto al doppio lancio produttivo del Suv Jeep e della Fiat 500X, ma è necessario monitorare con oculatezza lo stato di avanzamento della nuova organizzazione del lavoro”. La Uilm di Basilicata ritiene necessario proseguire con le varie commissioni interne allo stabilimento, che sono lo strumento per rispondere al meglio alle tante attese dei lavoratori della Sata di Melfi. “Siamo consapevoli delle tante difficoltà, ma siamo altrettanto consapevoli che siamo di fronte ad un momento storico davvero importante: da una parte l’investimento dell’azienda, dall’altra la necessità di rilanciare lo stabilimento lucano. Investimenti e produzione - conclude la nota - sono indispensabili per garantire il futuro di questo stabilimento”.

BAS 05


Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio