Comune Pz, De Francesco:cambio di passo Giunta su gestione eventi

punti apici 26/07/2014
ore 11:08
punti
AGR

AGR"Apprendo dai giornali le osservazioni di un esponente di punta del Partito Democratico e del presidente di un circolo Arci di Potenza con riguardo al c.d. "cartellone degli eventi" in programmazione per l'estate potentina.Il contenuto di tali osservazioni è parte di una legittima dialettica politica, peraltro prevedibile dati i tesi rapporti tra le forze di governo e di opposizione della città, e le relative polemiche sono un accadimento normale e positivo nell'amministrazione democratica della città." Così l'assessore alla cultura Margherita De Francesco per la quale "meno positivo è, invece, che tali esternazioni provengano da cittadini, e solo da essi, vicini a vario titolo alla precedente amministrazione, e quindi alla precedente gestione, anche, delle deleghe relative alla cultura, poiché questo non può che rivelarne con ogni evidenza la strumentalità.  Nel caso specifico, e contrariamente a quanto afferma il presidente Arci Lomonaco, la "Gara dei Carretti " è stata regolarmente inserita nel tanto ambito cartellone, e il Comune ha così fatto proprio il valore ludico e culturale dell'evento. Non è stato concesso, invece, al circolo organizzatore, anche l'atrio del Palazzo di Città per la mostra fotografica di 5 giorni, come da loro richiesto, e ciò è avvenuto a ragion veduta, a causa di una domanda del tutto irrituale, procedimentalmente nulla (le mostre fotografiche vengono organizzate in altro più idoneo spazio, come ad esempio la Cappella dei Celestini) e irrimediabilmente tardiva. Intendo improntare la mia azione amministrativa - conclude- alla comprensione e all'elasticità rispetto alle esigenze di tutti, e ritengo che tale messaggio sia stato già recepito e apprezzato dal restante centinaio di associazioni con cui abbiamo avuto modo di relazionarci finora, ma tale, credo, doverosa compenetrazione nelle esigenze dei cittadini, non può in alcun caso tramutarsi in favoritismo, che, come si sa, è il parente più prossimo del clientelismo, e di cui la nostra città davvero non ha bisogno. "

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio