Matera, il 4 maggio “Il Rotary dei castelli”

punti apici 02/05/2014
ore 13:05
punti
AGR

AGRIl Rotary Club di Matera ricorda che nel mondo ci sono ancora molti casi di poliomielite, malattia infettiva invalidante, il cui contagio avviene da uomo a uomo e che è prevenuta unicamente dalla vaccinazione di massa . “Purtroppo attualmente – sottolinea l’associazione in una nota - è endemica in tre paesi - Afganistan, Pakistan, Nigeria – e alcuni casi di polio sono riapparsi in Somalia, mentre la Siria appare come un territorio a rischio. Un ritorno dell'epidemia a causa dell'immigrazione di massa e dei viaggi internazionali è un rischio da non sottovalutare e se non poniamo fine alla lotta adesso, oltre 10 milioni di bambini di età inferiore ai cinque anni potrebbero restare paralizzati dalla polio nel corso dei prossimi 40 anni. Il Rotary International ha avviato dal 1979 il progetto End Polio Now con un programma mondiale di vaccinazione di massa che cerca di raggiungere capillarmente i bambini delle aree più povere del mondo. Il progetto è supportato dalla Fondazione Bill & Melinda Gates , che interviene energicamente moltiplicando per tre ogni dollaro raccolto dal Rotary International. È con l' obiettivo di raccogliere fondi per la lotta alla Polio, nonché per far conoscere bellezze architettoniche “nascoste” e promuovere artisti locali che il Rotary Club di Matera aderendo all'azione “Il Rotary dei Castelli” – Storia, Arte, Solidarietà in Puglia e Basilicata, ha organizzato per domenica 4 Maggio dalle ore 9, 30 una visita al Castello del Conte Tramontano e a seguire la visita, presso l'ex Ospedale San Rocco in Piazza San Biagio,  all' Esposizione di arti figurative " .

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio