Sanità; Anisap è per confronto sui temi

punti apici 21/03/2014
ore 12:35
punti
AGR

AGR“Le difficoltà di relazioni, ad oltre due mesi dalla nomina dell’assessore regionale alla salute, segnalate oggi dalla Uil, sono le stesse che riscontriamo come associazione delle strutture sanitarie private accreditate e che abbiamo già in più occasioni evidenziato”.
Lo sostiene una nota dell’Anisap Basilicata che si associa alla richiesta di incontro e sottolinea “il passo avanti compiuto dal sindacato anche in merito alle problematiche della sanità privata, augurandoci che non si limiti alle situazioni del Don Uva, dei Centri Aias e della clinica Luccioni”.
Il presidente dell’Anisap Basilicata Antonio Flovilla, nel ricordare di aver ufficializzato la richiesta di incontro innanzitutto al Presidente Pittella, afferma che nella relazione programmatica tenuta dal Governatore in Consiglio Regionale “è stato troppo generico il riferimento ad un “modello di assistenza di prossimità ai luoghi di vita” che non trova riscontro nelle indicazioni per la medicina del territorio di cui le strutture sanitarie private accreditate sono un presidio essenziale specie per l’invocata prevenzione e il proclamato impegno di riduzione dell’ospedalizzazione. Inoltre, ci saremmo aspettati un approccio diverso in particolare dall’Assessore Francioni che, avendo assunto l’incarico istituzionale da poco, ha certamente bisogno di una ricognizione di questioni del Ssr che con il confronto avremmo certamente facilitato. E’ nostra intenzione pertanto – aggiunge – realizzare un aggiornamento della situazione del sistema sanitario regionale, per riprendere il confronto interrotto ed evitare che ad ogni cambio di Giunta si debba perdere inutilmente del tempo ricominciando sempre da capo.

bas 07

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio