Comunali Potenza; Forze centrosinistra chiedono primarie

punti apici 19/03/2014
ore 13:16
punti
AGR

AGR“Chiedere a gran voce l’indizione delle Primarie del centrosinistra per la scelta del candidato Sindaco nella città di Potenza, così come avviene in tutto il territorio nazionale, non è una questione di nomi su cui far convergere l’attenzione, ma è una questione esclusivamente di metodo democratico per permettere la partecipazione del cittadino alla scelta autonoma di chi dovrà rappresentarlo”
Lo sostengono all’unisono i segretari cittadini del capoluogo di Realtà Italia, Lorenzo Pace, del Centro Democratico, Luigi Scaglione, di Italia dei Valori, Giuseppe Rofrano, del Psi, Franco Tempone e il portavoce di Rete Civica, Rocco Rosa secondo cui, “con le Amministrative alle porte, occorre assumersi la propria responsabilità nei confronti dell’elettorato e consentire ai cittadini di scegliere chi dovrà essere l’uomo in grado di competere per la guida del capoluogo”.
“La città di Potenza, unico capoluogo regionale a non aver ancora indetto le Primarie - sostengono Ri, Cd, Idv, Psi, Rete Civica - ha bisogno di un sindaco che sia espressione di tutte le forze politiche del centrosinistra e che possa essere in grado di fronteggiare le emergenze, soprattutto economiche, della città alle prese con criticità che impongono di dare risposte all’elettorato”.
“In questo contesto - concludono i segretari cittadini delle forze di centrosinistra - conta molto la valenza delle Primarie che rappresentano lo strumento migliore per dar voce ai cittadini, renderli consapevoli delle proprie scelte e avvicinarli ad un sistema politico da cui spesse volte tendono a prendere le distanze”.

bas 07

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio