Comune Pz, Molinari su progetto per ponte Musmeci

punti apici 08/02/2014
ore 15:37
punti
BAS

BAS“Il ponte Musmeci è un'opera d'arte della città capoluogo di regione e per questo qualsiasi intervento sull'importante opera deve essere condivisa a più livelli, non solo istituzionali”. E’ quanto dice il consigliere al Comune di Potenza, Giuseppe Molinari (opposizione).
“Il progetto per l'illuminazione scenografica del ponte attraverso un sistema di tecnologia a led – continua Molinari - non può essere calato dall'alto senza aver ascoltato il parere del Consiglio comunale che rappresenta i cittadini di Potenza”, aggiungendo che “la notizia sorprende in particolare alla luce dello stato di degrado del ponte. Ci saremmo, infatti, aspettati da parte della Regione e dell'Asi piuttosto un progetto per la ristrutturazione e salvaguardia del ponte Musmeci. Per questo ho chiesto alla V commissione consiliare di audire sul progetto in questione il consorzio Asi, i progettisti ed il Comune di Potenza, mentre “sul progetto che si vuole attuare sarebbe interessante, inoltre, conoscere il parere della sovrintendenza ai beni architettonici della Basilicata”.
“Quanto detto - continua Molinari - non vuole affatto sminuire l'impegno e la volontà di valorizzare il ponte Musmeci ma l'entità dell'intervento e l'oggetto dello stesso richiedono una maggiore riflessione per evitare di attuare un progetto che potrebbe, come qualcuno pure ha già fatto notare, imbruttire o snaturare una delle opere d'arte simbolo della nostra città”.
“Si pensi piuttosto a dare seguito alla proposta di trasferimento della proprietà del ponte Musmeci dall'Asi al Comune fornendo a quest'ultimo gli strumenti anche economici per la gestione e manutenzione dell'opera di indubbio valore e che non può e non deve - conclude Molinari - essere oggetto delle bizzarrie e fantasie di qualche architetto di turno pronto a manomettere quello che è un capolavoro unico”.

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio