Provvedimenti Polizia Penitenziaria su lavoratore, interviene Ugl

punti apici 04/02/2014
ore 17:38
punti
BAS

BASL’amministrazione penitenziaria ha dimostrato scarsa sensibilità nei confronti di un dipendente che aveva chiesto di essere rimanere temporaneamente in servizio presso la casa circondariale di Matera per motivi familiari, costringendolo invece a lavorare a centinaia di chilometri dalla città dei sassi. E’ quanto denuncia in una nota l’Ugl Polizia Penitenziaria. L’amministrazione penitenziaria – si legge nella nota - piuttosto che assicurare il benessere del personale, ne alimenta il malessere. L’Ugl conclude la nota farà emergere le esigenze del dipendente e della propria famiglia, investendo la politica e il ministro Cancellieri e il dipartimento per la politica delle famiglie e la tutela dei minori.
bas 03

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio