Comune Pz: corso di autodifesa per la Polizia locale

punti apici 29/01/2014
ore 18:43
punti
BAS

BASMinacce, intimidazioni, aggressioni verbali e fisiche: la crescente escalation del rischio da parte delle forze di Polizia impegnate nei vari servizi, un po’ in tutta Italia, induce a riflettere sul fatto che, oggi più che mai, sia divenuta una esigenza fondamentale quella di garantire una adeguata formazione professionale in termini di difesa personale agli operatori di Polizia Locale. Anche perché il rischio si amplifica quando ad aggredire sono persone che si trovano sotto l’effetto di droghe o di sostanze alcoliche o affetti da alterazioni psichiche e il più delle volte vengono eseguite con l’ausilio di armi, proprie e improprie.
Per prevenire e arginare il fenomeno, il Sindaco di Potenza, Vito Santarsiero, e il Comandate della Polizia Locale, Donato Pace, hanno fortemente voluto un corso di autodifesa basato sul sistema del “Krav Maga” (Il Krav Maga è nato come programma di addestramento accelerato per i soldati dello stato di Israele, finalizzato alla difesa da attacchi a mani nude, da coltello, da bastoneda oggetti contundenti e da armi da fuoco e ben si adatta oltre che per autodifesa civile anche per tecniche di polizia), che si svolgerà il 30 ed il 31 gennaio prossimo, nell’ambito di un percorso formativo per gli agenti di Polizia Locale che sempre più si trovano a gestire situazioni di rischio.
«Nel corso dell’ultimo decennio – ha dichiarato il Comandante Pace - la Polizia Locale ha ampliato il proprio campo operativo passando dai “vecchi” Vigili Urbani a veri e propri Operatori di Polizia, specie a seguito delle più recenti disposizioni normative che ci hanno attribuito maggiori compiti in tema di sicurezza urbana".

BAS 05
  

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio