Comuni; Lauria Libera critica su riduzione trasporti

punti apici 08/01/2014
ore 14:29
punti
BAS

BAS“Apprendiamo con contrarietà di una riduzione del servizio di trasporto pubblico locale rappresentata da una sospensione significativa delle corse urbane (in particolare, sulla tratta area nord-Lauria) da parte delle ditte, a causa dei mancati pagamenti del servizio”.
Lo afferma il capogruppo di Lauria Libera, Angelo Lamboglia, secondo cui “siamo di fronte a disagi che riducono la libertà di spostamento di tanti laurioti, considerato che non tutti possono fare affidamento su un mezzo di locomozione sempre a portata di mano”.
Secondo Lamboglia, “garantire i servizi diventa sempre più difficile per i Comuni, costretti ogni anno a fare i conti con nuovi tagli. Ma oggi noi paghiamo una gestione non efficace del settore fatta dalle Amministrazioni passate, con le quali l’attuale Giunta è in continuità – se non personale – quantomeno politica. E paghiamo anche il prezzo di un’Amministrazione Mitidieri che non programma per tempo e si fa trovare sempre impreparata di fronte alle legittime esigenze della popolazione. Arriviamo a questo punto perché, per coprire gli errori precedenti e le relative responsabilità politiche, ogni anno blocchiamo i pagamenti negli ultimi mesi dell’anno posticipandoli all’anno successivo”.
Lauria Libera chiede “l’immediato sblocco dei pagamenti e la riattivazione delle corse sospese. Ma ciò che più è necessario è la convocazione immediata dei rappresentanti del ‘Consorzio Trasporti di Lauria’ per arrivare con solerzia alla stesura del Piano dei Trasporti, con la rivisitazione delle fasce chilometriche e in generale con la riorganizzazione del servizio, in modo tale da avere un quadro di certezze maggiori rispetto alla situazione attuale”.

bas 07

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio