Prov. Pz, Sperduto(Pd):"Causa furti, rischio sicurezza su sp 219"

punti apici 28/11/2013
ore 16:28
punti
BAS

BAS"Esprimo grande sgomento per l'ennesimo furto delle batterie dei semafori installati sui viadotti della sp 219 "Vitalba-Ofantina", furto che mette a repentaglio la pubblica incolumità dei viaggiatori e che penalizza la viabilità su un’arteria fondamentale per i collegamenti con l’area industriale di Vitalba e con la Campania".
È quanto dichiara il vicepresidente del Consiglio provinciale di Potenza Donato Sperduto, dopo il quarto furto, avvenuto la notte scorsa, sull'arteria regolamentata dal senso unico alternato, in seguito al distacco di uno dei giunti che causò nel mese di settembre scorso il ferimento di un automobilista.
"Chiedo ai sindaci dei Comuni interessati (Atella, San Fele, Ruvo del Monte e Filiano) - ha detto Sperduto - di adottare, di concerto con il Prefetto di Potenza e l'Assessorato alla Viabilità della Provincia di Potenza, tutti gli strumenti repressivi utili a fermare questo scempio".
Ricordando che sono state rubate già 27 batterie, di cui 10 solo la notte scorsa, il vicepresidente Sperduto "auspica la convocazione in tempi brevi di una riunione interforze per garantire il monitoraggio dell'arteria 24 ore al giorno e per assicurare alla giustizia gli autori dei furti. Oltre a mettere a serio rischio la vita dei cittadini - aggiunge Sperduto - bisogna considerare anche il danno economico causato che pesa oltremodo sulle casse della Provincia di Potenza, costretta a fare i conti già con la penuria di risorse".
"Spero che si possano avviare al più presto i lavori di manutenzione sulla sp 219 in modo da risolvere definitivamente il problema. Fintanto che questo avvenga - conclude il vicepresidente - invito tutti i soggetti responsabili (Provincia di Potenza, Comuni e Prefetto di Potenza) a mettere a disposizione anche il proprio personale per consentire un controllo continuo e costante sulla strada". 

bas 06

  

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio