Precari Po Fesr; Cgil e Uil: necessaria proroga contratti

punti apici 14/11/2013
ore 15:05
punti
BAS

BASIn merito alla vicenda connessa alla proroga dei contratti dei precari della Regione Basilicata, scaduti lo scorso 31 ottobre, le segreterie sindacali Cgil Fp e Uil Fpl, fanno sapere di “non comprendere le ragioni per cui la Dirigente della Autorità di Gestione della Regione Basilicata non ha ancora provveduto ad adottare i necessari provvedimenti per assicurare la continuità lavorativa degli 80 lavoratori ancora in attesa di risposte”.
“Quali sono le ragioni – chiedono i sindacati - per tenere circa ottanta lavoratori con il fiato sospeso. La proroga dei contratti – aggiungono - oggi è necessaria per assicurare che siano in forza tutte le unità necessarie per non compromettere in nessun modo le attività di rendicontazione dei fondi con tutte quelle che sarebbero le gravi conseguenze per la collettività”. I sindacati, infine, chiedono al Presidente della Regione “di intervenire affinché ponga fine a questo incomprensibile atteggiamento della Dirigente dell’Autorità di Gestione, affinché si dia una risposta immediata per una positiva conclusione di questa vicenda”.

bas 08

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio