Jazz; il lucano Giuseppe Venezia in tour negli USA

punti apici 03/11/2013
ore 14:58
punti
BAS

BAS Il contrabbassista lucano Giuseppe Venezia, direttore artistico del Basilijazz, in questi giorni è impegnato negli Stati Uniti d’America nella presentazione dell’album “Infinity”, pubblicato dall’etichetta Skidoo Records e realizzato a seguito del tour svolto, insieme al giovane pianista americano Emmet Cohen, una delle “stelle nascenti” del panorama jazzistico newyorkese ed Elio Coppola, batterista napoletano, tra i musicisti più attivi della scena del jazz italiana, tra il 4 e il 16 marzo scorso, in giro per l’Italia. Durante queste esibizioni i tre hanno proposto un progetto musicale costituito da standards del jazz, riarrangiati da loro e composizioni originali. “Questo tour americano sta andando davvero bene – ha affermato Giuseppe Venezia - oramai il trio è davvero affiatato ed è sempre bello suonare insieme. Tuttavia devo ammettere che presentare ‘Infinity’ negli USA è davvero emozionante. Ci siamo esibiti in prestigiosi locali tra cui lo Showmans ad Harlem, il Trumpets nel New Jersey e nel Guggenheim di New York, uno dei musei più belli del mondo”. Durante le esibizioni i tre suonano i brani contenuti nell’album, proponendo alle volte qualche momento particolare. Al Trumpet, per citarne uno, insieme ai tre, si è esibito, come special guest, anche il giovane cantante italiano Walter Ricci, oramai una delle più belle voci del panorama jazz nazionale. Giuseppe Venezia, Emmet Cohen ed Elio Coppola continueranno il tour, fermandosi da domani e fino a giovedì 7 novembre, al Measure - Langham Place, elegante salotto jazz situato sulla Fifth Avenue, nel cuore della grande mela.

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio