"Energia e Turismo" a Calvello: bilancio dell'iniziativa

punti apici 31/10/2013
ore 09:20
punti
BAS

BASNumerosi dirigenti scolastici, docenti e tour operator provenienti dalla Basilicata, dal Lazio e dalla Puglia hanno partecipato, a Calvello, alla 4/a edizione del manifestazione “Energia e Turismo”, che quest’anno ha “ha focalizzato l’attenzione sul turismo scolastico come nuova opportunità di crescita turistica del territorio”.
A fare un resoconto dell’iniziativa, attraverso un comunicato, sono gli organizzatori di “Energia e Turismo”, la tre giorni dedicata “allo sviluppo sostenibile a all’approfondimento delle tematiche relative alle fonti energetiche: da quelle tradizionali come il petrolio, a quelle rinnovabili”. La manifestazione è partita da Calvello, con la visita del museo didattico Energia e Territorio, della fabbrica di pellet e della centrale a biomassa. I partecipanti si sono spostati poi nella Val d’agri, con la visita del centro oli di Viggiano, del parco eolico di Montemurro e del geo sito di Sasso di Castaldo. “La tematica del turismo didattico - si legge nella nota – è stata poi approfondita durante il convegno “Energia e Turismo. Turismo scolastico: nuovi scenari di sviluppo”, al quale sono intervenuti esperti del comparto turistico nazionale e della ricerca scientifica".

BAS 16

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio