Tempa Rossa; controreplica della Ola

punti apici 30/10/2013
ore 16:25
punti
BAS

BASL'Organizzazione Lucana Ambientalista (Ola) replica agli uffici del Dipartimento Ambiente della Regione Basilicata che, secondo quanto affermano gli ambientalisti, "non rispondono alla domanda rivolta dalla nostra Organizzazione sul palese conflitto di interessi tra controllati e controllori per il progetto di monitoraggio ambientale e sociale nell'area della concessione Gorgoglione".
Nel chiedere ai sindaci ed alle comunità della concessione Gorgoglione di "non partecipare a progetti di monitoraggio che vedono tra i soggetti attuatori soggetti che hanno lavorato e lavorano nell'indotto petrolifero", la Ola annuncia che "non parteciperà a metodologie che prevedano il coinvolgimento stakeholder preconfezionati a tavolino da interessi di parte. La Ola - conclude la nota - chiede quindi che il progetto, che apprendiamo finanziato da Total e Shell per importi non indicati dalla Regione, venga affidato a soggetti che garantiscano invece la reale indipendenza dalle compagnie petrolifere".

bas 07

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio