Cassino (Confesercenti Pz) su politiche economiche

punti apici 17/09/2013
ore 12:46
punti
BAS

BAS“Il messaggio che la Confesercenti ha lanciato dal meeting nazionale di Perugia è : più chiarezza e più coraggio per ripensare il sistema Paese e aggiungiamo il sistema Basilicata”. E’ il pensiero del presidente provinciale di Potenza della Confesercenti Prospero Cassino che in una nota sottolinea “Dobbiamo recuperare risorse da destinare alla crescita dell’economia e dell’occupazione, consolidare le imprese martoriate da costi sempre più gravosi, da una fiscalità da record mondiale, da una burocrazia  asfissiante, da infrastrutture  inadeguate. La Basilicata, come il Paese, ha bisogno di senso di responsabilità e di soluzioni. Noi abbiamo il compito di indicarle, ma la politica ha il dovere di elaborarle e di attuarle. Dobbiamo cercare convergenze reali per incidere sulle scelte economiche e sociali necessarie a rilanciare lo sviluppo. Solo con la coesione possiamo creare stabilità di governo locale e nazionale e maggioranze adeguate, per mettere in campo politiche economiche coerenti con le aspettative delle imprese e dei lavoratori dipendenti, nonché dei giovani e dei disoccupati”.
Cassino aggiunge inoltre che “la spesa degli Enti Locali e delle Regioni è cresciuta del 12,6%. Per far fronte a questa tracimazione sono state  aumentate le entrate, al punto che tra ottobre e dicembre prossimo si creerà un vero e proprio ingorgo fiscale con ben 187 adempimenti (ovvero due al giorno) che ci costeranno quasi 100 miliardi. Il federalismo a costo zero è stato tradito da chi doveva attuarlo”.

BAS09

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio