Irccs Crob: mostra pittorica nella Medicina Nucleare

punti apici 06/09/2013
ore 13:50
punti

ESR Si rinnovano le pareti dei locali accessibili al pubblico della Medicina Nucleare dell'Irccs Crob che dal 2009 ospitano quadri di diversi artisti lucani. Ad essere esposta - spiega una nota del Crob -  è la personale dell'artista melfitano Gaetano Maranzino tra quadri paesaggistici e figurativi che raccontano la Basilicata.
L'idea, partita da un'iniziativa del personale infermieristico della Unità Operativa, è quella di dare vita alle pareti delle sale accessibili al pubblico con l'obiettivo di umanizzare le cure cercando di affievolire la percezione di sofferenza ed accentuare invece la dimensione di uno spazio aperto alla fruizione.
Queste opere itineranti oltre a rendere confortevole lo spazio dell'Unità Operativa hanno anche la finalità di diffondere e di promuovere l'arte e la cultura.
L'intento - conclude il comunicato -  è quello di accogliere i pazienti e i visitatori dell'ospedale in uno spazio di distensione.
Al fine di proporre sempre nuovi quadri tutti gli artisti lucani che vogliano esporre le proprie opere possono inviare una richiesta all'indirizzo: medicina.nucleare@crob.it

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio