Trasporto lavoratori; nota di Giordano (Ugl)

punti apici 14/08/2013
ore 18:06
punti
BAS

BASIn una nota il segretario dell'Uglm Giordano lamenta le difficoltà della rete viaria per raggiungere la zona di San Nicola di Melfi. "La ss Potenza – Melfi e la ss106 Ionica definite come ‘le  strade della morte’, l’area dell’Alto Bradano, la Potenza-Bari e la cosiddetta trasversale 96bis-Bradanica, sono arterie inserite in un lungo elenco di infrastrutture rimaste solo sulla carta. Il loro completamento ed adeguamento si accompagnava alla richiesta politica di tener fede agli impegni con una disponibilità finanziaria di quasi 300 milioni di euro, frutto dell’accordo del petrolio, dei fondi Fesr e della riprogrammazione dei fondi Fas".
Inoltre l'Ugl lamenta la lunga percorrenza, anche di 200 km solo andata, per recarsi sul posto di lavoro. Il sindacato chiede dunque maggiore attenzione per la sicurezza di tutti i viaggiatori.

bas 07

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio