Radice (Veri Valori) su progetto di governo regionale

punti apici 06/08/2013
ore 16:44
punti
BAS

BAS“Sono tante le iniziative e gli incontri promossi in questi ultimi giorni per proporre un'alternativa vera e credibile alla Regione Basilicata. Quella delle trenta associazioni tenutasi lo scorso sabato 3 agosto a Marconia di Pisticci mi sembra una delle più convinti e fattibili. Ma non bastano le sole riunioni perché il tutto si trasformi in una proposta politica e quindi in un progetto di governo”.
E’ quanto dichiara in una nota Aldo Michele Radice di Veri Valori il quale sottolinea che occorre innanzitutto un programma di cose da fare, serie, fattibili e massimamente condivise. “Occorre provvedere ad individuare persone, personalità, competenze disposte a competere in una gara che per l'esiguo numero di seggi (20) è quasi un testa a testa. Occorrono uomini e donne capaci, riconoscibili, apprezzati e non compromessi. Liste di riempitivi non servono se il predetto ed allargato aggregato punta, come io ritengo che debba essere, ad una convinta competizione per il governo della regione. Ovviamente occorre limitare le candidature a chi ha già svolto due legislature, per agevolare il legittimo e naturale ricambio. Il candidato governatore non può che essere dichiaratamente di provenienza del centro sinistra e che abbia manifestato apertamente la propria contrarietà alle azioni del recentissimo governo regionale".

BAS09

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio