Potenza, Cantisani (Idv) su raccolta differenziata

punti apici 11/07/2013
ore 16:45
punti
BAS

BASI riconoscimenti ai Comuni Ricicloni lucani ad opera di Legambiente confermano che l’obiettivo di produrre meno di 75 chilogrammi per abitante di rifiuto secco indifferenziato non è anche in Basilicata un’impresa impossibile. E’ quanto sostiene il coordinatore regionale pro-tempore di IdV Gaetano Cantisani sottolineando l’impegno svolto da anni dall’assessore provinciale di Potenza Massimo Macchia e dai consiglieri regionali oltre che dal gruppo dirigente del partito a partire dall’esigenza dell’aggiornamento e dell’adeguamento del Piano regionale dei rifiuti, che – sottolinea Cantisani -  ha ormai 11 anni di vita e per individuare un percorso virtuoso da parte del sistema delle autonomie locali.
In Italia esistono realtà che vanno oltre l’eccellente risultato del 65% di raccolta differenziata e riciclata. Le ricette  sono diverse, ma con alcune caratteristiche comuni: la raccolta “porta a porta”, la modalità di tariffazione del servizio, la responsabilizzazione dei cittadini attraverso una comunicazione efficace e con politiche fiscali che applichino il principio del ‘chi inquina paga’ e premino il cittadino virtuoso con una riduzione della tassa sui rifiuti se separa bene i materiali da ciò che non si può riciclare; e ancora, incentivando la pratica del compostaggio domestico, promuovendo il consumo dell’acqua riducendo le bottiglie di plastica, bandendo le stoviglie in plastica in favore di quelle riutilizzabili.

BAS09


Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio