Segnala ad un amico stampa

Istituita la “Riserva naturale dei Calanchi”

18/01/2011 14:19Via libera all’unanimità al ddl della Giunta. Nella prima parte della riunione del Consiglio regionale anche la relazione dell’assessore regionale all’Agricoltura Mazzocco sulla situazione dell’Arbea

ACR
Il Consiglio regionale della Basilicata, che si è riunito oggi a Potenza, ha approvato all’unanimità un disegno di legge della Giunta sull’istituzione della riserva naturale speciale dei “Calanchi di Montalbano Jonico”, che assorbe anche una proposta di legge di iniziativa dei consiglieri Santochirico, Dalessandro e Viti (Pd). Obiettivo dell’istituzione dell’area protetta dei Calanchi di Montalbano Jonico è quello di salvaguardarne le specificità geo-morfologighe di notevole valore e consentire lo sviluppo di progetti educativi e didattici. L’area protetta sarà perimetrata e saranno incentivate molteplici attività di valorizzazione. Nel dibattito sul provvedimento sono intervenuti i consiglieri Santochirico e Braia (Pd), Ruggiero (Udc) e Mollica (Mpa).

Sempre all’unanimità, l’Assemblea ha approvato un disegno di legge della Giunta che modifica la legge n. 13/2010 di istituzione “dei servizi delle professioni sanitarie infermieristiche, ostetriche, riabilitative, tecnico-sanitarie e tecniche della prevenzione e delle professioni sociali”. Prevista la presenza tra i componenti dell’Osservatorio delle Professioni sanitarie sociali, anche, dell’Ordine regionale degli assistenti sociali della Basilicata.

A maggioranza (con 15 voti favorevoli di Pd, Idv, Udc, Pu, Api e Psi, 8 voti contrari di Pdl ed Mpa e le astensioni di Plb e Ial) è stata approvata in sede di controllo una variazione al bilancio di previsione 2010 del Parco delle Chiese rupestri del Materano.

In seguito l’assessore all’Agricoltura, Vilma Mazzocco, ha tenuto una relazione sulla situazione dell’Arbea, con riferimento ad una recente comunicazione della Commissione europea.

La seduta è stata sospesa e riprenderà alle ore 15,30.