Impegno sociale dei cattolici, nota della Cisl Basicata

punti apici 14/06/2013
ore 13:00
punti
BAS

BAS"La recente nota della Conferenza episcopale lucana è per i cristiani impegnati nel sociale uno sprono ulteriore ad affrontare la più urgente e la più drammatica delle questioni sociali: quella della mancanza di lavoro". Lo afferma in una nota il segretario generale della Cisl Basilicata, Nino Falotico, che sta partecipando al XVII congresso nazionale della Cisl a Roma.
"In una fase di grande sfiducia e disorientamento valoriale - aggiunge il segretario della Cisl Basilicata - c'è la Chiesa di Papa Francesco che ci indica la strada da battere e ci richiama ad essere servitori del prossimo e del bene comune”.
Per Falotico il lavoro unitario che i sindacati confederali lucani stanno conducendo sul Piano del Lavoro è per la Cisl, un esempio concreto di cosa vuol dire esercizio di responsabilità sociale. Per il segretario della Cisl il decalogo di proposte preparato da Cgil Cisl Uil è un documento aperto al contributo di chi è animato da passione civile e spirito di servizio per il futuro della Basilicata. L’auspicio – così conclude la nota - è che sulla base del documento si possa aprire un confronto concreto anche tra le associazioni che fanno riferimento alla dottrina sociale della chiesa .

bas - 14

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio