Libri, romanzo di Amodio diventa itinerante. Domani a Venosa

punti apici 06/06/2013
ore 10:57
punti
BAS

BASLa presentazione del romanzo di Antonella Amodio “Lo zoo al piano di sopra, quando al piano di sotto l’amore fa male”, diventa itinerante con la collaborazione del centro polifunzionale Insieme e artisti vari, offrendo un contributo tutto lucano alla lotta al femminicidio, alle dipendenze affettive ed alle condotte di dipendenza in generale nonché esempio di cura e reinserimento di chi è stato afflitto da tali condotte.
Domani, venerdì 7 giugno, una delle più belle location di Venosa, l’Incompiuta, ospiterà alle 17.30 la presentazione-spettacolo. “Il romanzo – fanno sapere i promotori dell’iniziativa - narra, non senza un certo humor, la storia di un amore difficile, basato su di una dipendenza affettiva, che diviene occasione di sensibilizzazione rispetto alla violenza di genere ed alle condotte di dipendenza in generale. L’evento nasce dalla collaborazione dell’associazione Onlus Yin-sieme la cui presidente è autrice del romanzo e dell’Associazione Insieme, centro polifunzionale integrato che ha visto nascere al suo interno il gruppo musicale I tamburi dei briganti ottimamente condotto da Pietro Cirillo che con essi è riuscito a ricreare quei suoni della nostra terra, delle nostre radici metaforicamente richiamati nel testo come possibilità di un recupero del proprio potere personale così avvilito in un rapporto di dipendenza”.
Il lavoro vede la collaborazione delle danzatrici di taranta Marianna Nolè e Chiara Maggi, dell’attrice Tonia Bruno. Insieme all’autrice Antonella Amodio discuteranno il direttore dell’Apt, Gianpiero Perri, la professoressa Rosa Dileo e la dottoressa Antonella Dicorato con la partecipazione speciale di Matilde D’errico, autrice della trasmissione televisiva ‘Amori criminali’.

bas 08

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio