Ass. F. S. Nitti, celebrata ad alta quota festa del 2 giugno

punti apici 03/06/2013
ore 10:20
punti
BAS

BAS
E’ stata organizzata dall’Associazione “Francesco Saverio Nitti”, in collaborazione con l’Epav sottosezione C.A.I., la“Camminata della Repubblica” per celebrare il 2 giugno.
La cerimonia dell’alza bandiera ha inaugurato il programma delle celebrazioni in quota alle quali hanno preso parte anche il vice Sindaco della città di Melfi Rinaldo Di Ciommo e l’Assessore alla Cultura della provincia di Potenza Francesco Pietrantuono. I partecipanti a piedi da Località “Bosco Laviano” hanno raggiunto il Rifugio “Monte Vulture” (1280 metri) percorrendo un percorso di circa quattro chilometri.
Il direttore dell’Associazione Nitti, Gianluca Tartaglia, ha spiegato che “tra le finalità dell’associazione c’è anche quella di salvaguardare i valori laici e repubblicani contenuti nei principi fondamentali della Repubblica italiana in coerenza con l’insegnamento dello statista cui s’intitola l’associaizone”. Il vice Sindaco della città di Melfi Rinaldo Di Ciommo ha affermato che “i valori fondanti della Repubblica sono scolpiti nei 139 articoli della Carta Costituzionale frutto dell’impegno estremo di tanti italiani, che si sono immolati affinché venissero affermati i principi della libertà, uguaglianza, dignità della persona e ripudio della guerra”. Pietrantuono ha rivolto “vivo apprezzamento per l’idea metaforicamente importante soprattutto in un periodo come l’attuale dove il concetto di Repubblica si sostanzia poco se nel Paese si riscontra il 40 per cento di disoccupazione e il 50 di astensionismo elettorale".
Michele Moscaritolo, Presidente del’Epav, ha sottolineato “la necessità di rendere maggiormente fruibile il Rifugio Monte Vulture”.

bas 06

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio