Primo maggio: a Potenza consegnate 13 "Stelle al merito"

punti apici 01/05/2013
ore 14:38
punti
BAS

BAS(ANSA) -  In occasione della festa del Primo maggio, 13 ''Stelle al Merito del Lavoro'' sono state consegnate stamani, a Potenza, in una cerimonia che si e' tenuta nel teatro Stabile e durante la quale, oltre a quelli della disoccupazione e della sicurezza, sono stati fatti anche riferimenti all'inchiesta sui rimborsi illecitamente percepiti da assessori e consiglieri della Regione Basilicata. In particolare, il prefetto di Potenza, Antonio Nunziante, ha evidenziato di ''avviarsi con sofferenza ad affrontare la crisi della Regione. Questa poteva sembrare un'isola felice – ha aggiunto - e ora parlare di questi problemi puo' aiutare a superare questo delicato momento''. La cerimonia - a cui non hanno partecipato rappresentanti della Regione - e' stata aperta dall'intervento del sindaco di Potenza, Vito Santarsiero (Pd), il quale ha evidenziato che ''la crisi si supera anche se la classe politica ritorna ad avere credibilita' per azioni e programmi, riacquistando cosi' il suo ruolo di punto di riferimento per i cittadini''. Secondo il presidente della Provincia, Piero Lacorazza (Pd), ''di fronte auna situazione cosi' difficile, la classe politica e dirigente deve riconoscere i propri errori e ritrovare il senso delle istituzioni e della cosa pubblica. Da tutto cio' e dal senso della festa del Primo Maggio si puo' voltare pagine e riprendere il percorso per ricostruire il rapporto virtuoso con i cittadini''. Alla cerimonia sono intervenuti anche il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, l'assessore al lavoro della Provincia di Matera, Nicola Tauro, il viceprefetto di Matera, Alberico Gentile, e il Console regionale dei Maestri del Lavoro, Antonio Papaleo. Le 13 ''Stelle al Merito'' sono state consegnate a Vincenzo Aquino, Nunzio Vincenzo Bruno, Orlando Cesali, Saverio Giovanni De Bonis, Giuseppe D'Ercole, Aniello Desiderio, Giuseppe Faraone, Gaetana Fusco, Gennaro La Rocca, Maria Bruna Liccese, Patrizio Sardella, Giuseppe Vito Stano, Antonio Zanda.

bas 08

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio