Fal Matera, Merra: “Piena intesa istituzionale”

punti apici 15/11/2019
ore 17:18

Un sistema tariffario che agevolerà la fruizione del servizio metropolitano e che incentiverà l'utilizzo del parcheggio di Serra Rifusa è stato concordato da Regione Basilicata, Fal e Comune di Matera al termine di un incontro che si è tenuto oggi a Potenza

punti
AGR
L'assessore Merra, il sindaco de Ruggieri ed il dg Fal Colamussi

L'assessore Merra, il sindaco de Ruggieri ed il dg Fal Colamussi

AGRLa Regione Basilicata ha concordato con le Fal e con il Comune di Matera un sistema tariffario, che sarà approvato in una delle prossime sedute della giunta regionale e che agevolerà la fruizione del servizio metropolitano. Un collegamento ferroviario giornaliero con diverse coppie di treni permetterà inoltre di servire l’intera città da Matera Serra Rifusa a Matera Sud, includendo anche la stazione di Matera Centrale.
È quanto emerso al termine di una riunione in Regione alla quale hanno partecipato, tra gli altri, l’assessore regionale alle Infrastrutture, Donatella Merra, il sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri ed il direttore generale della Ferrovie Appulo Lucane (Fal), Matteo Colamussi.
“Abbiamo trovato - ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture, Donatella Merra - una soluzione positiva per quanto riguarda il trasporto urbano nella città di Matera. Consideriamo questo primo obiettivo - ha aggiunto - il frutto di una corretta interlocuzione finalizzata ad ottimizzare le risorse disponibili con le esigenze di percorrenza e con le necessità, sia dei turisti, sia dei tanti avventori, di vivere la città di Matera senza l’assillo dell’automobile. Una più corretta gestione del trasporto urbano a Matera sarà un nostro obiettivo in divenire man mano che avremo contezza della disponibilità delle risorse e dati sull’utilizzo dei servizi che andremo a sperimentare”.
“Abbiamo chiuso finalmente, con la definizione delle tariffe e con l’imminenza della delibera della giunta regionale - ha detto il sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri - una questione che era ancora in sospeso. Tutto questo ci consentirà di poter indirizzare il pendolarismo ferroviario Bari-Matera in questo segmento metropolitano Serra Rifusa-Centro di Matera. Tali risultati si realizzano quando si trova l’intesa fra istituzioni che decidono di dialogare in maniera umana e aperta dando vita ad un’alleanza forte come quello suggellata oggi tra Regione Basilicata, Matera e Fal.
“Oggi rilanciamo una sinergia istituzionale - ha sottolineato il direttore generale della Fal, Matteo Colamussi - che non è fatta solo di inaugurazioni, ma che è strategica e che ci auguriamo possa durare nel tempo nella sua concretezza nel dare sostegno al diritto alla mobilità dei lucani e dei tanti turisti che affollano quotidianamente la Città dei Sassi. Vogliamo con grandissimo piacere mettere in evidenza l’impegno della Regione Basilicata, a partire dall’assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità, Donatella Merra, che ha dato un contributo importante alla conclusione di questa fase, ma anche del Comune. Si concretizza una delle tante operazioni che il governo Bardi ha messo in atto per la popolazione della Basilicata”.
  

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio