Il 14 febbraio un seminario tecnico su avversità forestali

L’iniziativa si terrà all’Istituto agrario di Lagonegro ed è promossa in collaborazione con Dipartimento Politiche agricole e Forestali della Regione Basilicata, Alsia e Università di Basilicata

11/02/2019 16:17

AGRUna giornata di studio dedicata alle avversità delle piante forestali si terrà giovedì 14 febbraio, con inizio alle ore 10, nell’aula magna dell’Istituto professionale per l’agricoltura “G. Fortunato” di Lagonegro. Il seminario tecnico è organizzato dall'Istituzione Scolastica in collaborazione con il Dipartimento Politiche agricole e Forestali della Regione Basilicata, Alsia e Università di Basilicata. Dopo l’apertura dei lavori da parte del dirigente scolastico Nicola Pongitore, coordinati da Filippo Radogna del Dipartimento regionale politiche agricole, interverranno Ermanno Pennacchio dirigente dell’Ufficio fitosanitario che relazionerà sul “Piano di azione nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari”; Carmine Cocca dell’Ufficio fitosanitario che illustrerà le attività per il rilascio del certificato di abilitazione all’acquisto e all’utilizzo dei prodotti fitosanitari; Ippolito Camele del Safe/Università di Basilicata che si soffermerà (data l’importanza del castagno nel Lagonegrese) sia sulla patologia del Cancro corticale del castagno, sia sull’insetto parassita Cinipide galligeno del castagno. Arturo Caponero del Servizio Difesa integrata dell’Alsia interverrà sulle operazioni di regolazione e taratura delle macchine irroratrici. Seguirà il dibattito con esponenti del mondo agricolo, tecnici e con docenti e studenti dell’Istituto. I lavori saranno conclusi dall’assessore regionale alle Politiche agricole e Forestali, Luca Braia. Nell’incontro saranno presentate e distribuite la Guida ai prodotti fitosanitari realizzata dalla Regione Basilicata e le nuove schede tecniche del “Fitopatologo Lucano”, dedicate alla protezione delle piante, che contengono le principali informazioni relative alla Xylella fastidiosa, alla Processionaria del pino, al Nematode del legno di pino, alla Tignoletta della vite e al Cancro colorato del platano, organismi nocivi monitorati dall’Ufficio fitosanitario regionale.

 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio