Segnala ad un amico stampa

Polese su incontro con sindaci lagonegrese a Rivello a Festa Unità

12/08/2017 18:16

BAS“È di fondamentale importanza per la nostra Regione che le politiche pubbliche possano essere elaborate partendo dalle istanze e dalle eccellenze delle realtà territoriali”.
È quanto afferma il Consigliere Regionale Mario Polese a margine del dialogo con i sindaci dell’area del Lagonegrese sul tema “Politiche e Territorio, Politiche del Territorio, nell’ambito della festa dell’Unità organizzata dai Giovani Democratici di Rivello, in corso oggi.
“Un importante lavoro per la messa a sistema delle realtà territoriali e la garanzia di basi concrete per percorsi di sviluppo che partano dal basso, hanno caratterizzato l’azione amministrativa degli ultimi anni” sottolinea il consigliere Polese, “su questa scia, ho recentemente promosso un Tour denominato Basilicata Meravigliosa, che sta interessando realtà imprenditoriali, associative, turistiche: le eccellenze dei territori della nostra Regione sulle quali puntare per giocare un ruolo sempre più importante nello sviluppo del Mezzogiorno".
Importante focus tematico della discussione su “Sud Giovani e Territorio”, come sottolinea la segretaria dei GD di Rivello Rosalinda Ferrari: “l’esigenza di unità all’interno del nostro partito e la crescita della nostra regione impongono una linea comune, fatta di dialogo e condivisione. Ripartire dai territori, coinvolgendo i sindaci e le comunità, creando una rete con le sezioni della Basilicata, significa innescare un circuito virtuoso capace di creare benefici soprattutto per i giovani”.
“Le azioni messe in campo per i giovani lucani dalla Regione Basilicata sono state concrete e importanti negli ultimi anni” ha concluso il consigliere Polese, “penso al Pacchetto Creoppotunità , al Bando Nuovi Fermenti, agli Avvisi Pubblici per i Master Universitari, e tante altre azioni che meritano ancora attenzione e impegno. La nuova programmazione Europea può fornire ancora importanti occasioni per una progettualità dal basso, che tenga vivi i nostri territori. Possiamo costruire una Basilicata migliore se con passione e dedizione puntiamo su una nuova coesione, che tenga conto delle reali vocazioni territoriali e non delle tradizionali connotazioni geografiche di corrente: è innegabile che occorre rilanciare un nuovo dinamismo politico che avvicini territori e istituzioni”.
Nella giornata di domani il consigliere Polese continuerà il suo tour partecipando, al Palazzetto dello  Sport di Roccanova, al 5°Memorial in ricordo di Angelo Bellizio e Paolo Di Sario, giovani prematuramente scomparsi ricordati dagli amici nell’iniziativa organizzata in collaborazione con l’Avis comunale.