Segnala ad un amico stampa

Sindaco di S. Severino L. al G7 Ambiente Bologna per firma Patto

05/06/2017 09:24

BASUn patto di amicizia per uno Sviluppo Sostenibile dell'Appennino sarà siglato martedì G7 Ambiente di Bologna, alla firma sarà presente anche il sindaco di San Severino Lucano, Franco Fiore. A San Severino Lucano - si legge in un comunicato dell'ufficio stampa del Comune -  il prossimo mese di agosto farà tappa l’”Appennino Bike tour”, ossia il ciclo viaggio, in 42 tappe dalla Liguria alla Sicilia, con staffetta istituzionale atta a valorizzare l’Appennino attraverso tutte le sue eccellenze. In risposta alle continue catastrofi che colpiscono l’Appennino i Comuni appenninici uniranno le forze affinché il territorio venga sempre più considerato e valorizzato. Ad ogni tappa del Bike Tour saranno promossi e valorizzati i luoghi dei territori incontrati, e le sagre e le feste che accoglieranno l’iniziativa. A Bologna l’iniziativa sarà presentata alla stampa.
Durante la Conferenza Comuni, Regioni, Associazioni Nazionali ed in generale tutti coloro coinvolti in questa prima edizione del Giro - sottolinea la nota dell'ufficio stampa del Comune -  sigleranno insieme al Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Gian Luca Galletti, un Patto di Amicizia per uno Sviluppo Sostenibile dell'Appennino.
Il sindaco Fiore soddisfatto per la scelta del suo comune quale territorio di sosta dell’iniziativa naturalmente firmerà il patto di amicizia. “il turismo nel nostro paese rappresenta la prima fonte di economia e quindi di sviluppo, abbiamo bisogno di far conoscere sempre di più le nostre bellezze e peculiarità. Oggi più che mai abbiamo bisogno di portare avanti politiche di Marketing territoriali efficaci e soprattutto valorizzare la nostra offerta turistica in un sistema integrato, è dovere di enti e istituzioni fare la parte degli attori principali in questo processo di crescita. Rientrare in un circuito di promozione nazionale credo sia di non poca importanza per San Severino Lucano e per tutti i paesi dell’interland”.

Bas 05