Segnala ad un amico stampa

Matera, sindaco: "falsa notizia mia cacciata da Fondazione"

29/02/2016 08:31

AGR“A volte la disinformazione assume valori di stravagante disinvoltura”. Così il sindaco Raffaello de Ruggieri risponde all’articolo pubblicato su ‘Il fatto quotidiano’ firmatoda Paola Zanca dal titolo: ‘Matera, il logo e le mani di Pittella sul 2019’.
“La notizi apparsa su Il Fatto quotidiano sulla cacciata del sindaco di Matera dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019 rappresenta – prosegue de Ruggieri – la testimonianza più eloquente di una informazione che quando finisce di essere artefatta diviene inveritiera. Il sindaco di Matera si è dimesso da presidente della Fondazione, deputata ad attuare il dossier che ha supportato la candidatura di Matera a Capitale europea della cultura per il 2019, per un elementare e inevadibile obbligo di legge, stranamente non segnalato dagli originari estensori dello Statuto della Fondazione stessa.
Infatti – prosegue – egli risulta incompatibile ai sensi dell’art. 13, comma 3 del Decreto legislativo 8 aprile 2013, n.39 sull’anticorruzione.
Questa normativa impedisce infatti al sindaco di ricoprire la carica di presidente di un ente di diritto privato, come la Fondazione, sottoposto a controllo.
La cacciata di presunti barbari per presunte risse appartiene, quindi all’immaginaria, fantasiosa e infondata valutazione della redattrice della notizia pubblicata di cui si chiede la immediata rettifica per la sua inqualificabile falsità" – conclude il sindaco.

bas 02