Segnala ad un amico stampa

Sanza (CD) su situazione Comune di Potenza

10/02/2016 19:29

 “Esprimo a nome di tutto il partito nazionale piena solidarietà al coordinamento cittadino di Centro Democratico a Potenza, ormai uno dei pochi baluardi di serietà politica in città”.
Lo dichiara in una nota l’onorevole Angelo Sanza, vice presidente nazionale del partito guidato da Bruno Tabacci.
“Quello che sta accadendo nel comune capoluogo della Basilicata è la rappresentazione più efficace di come non dovrebbe essere la politica in Italia. Si è cominciato con il primo partito del centrosinistra che sceglie di sostenere un sindaco di destra e ora si prosegue con un consigliere comunale che passa da una formazione di centrosinistra, ovvero il Centro Democratico, al centrodestra come se nulla fosse, con ulteriore spregio del voto dei cittadini, che pensavano di votare per una coalizione ed ora vedono i loro voti portati nella direzione opposta senza spiegazione. Anzi, una spiegazione c’è: i cittadini e il loro voto non contano più niente, la fame di potere dei piccoli politicanti conta tutto. Povera Potenza – conclude Sanza - divenuta suo malgrado avanguardia della peggior politica in Italia”.
bas04