Segnala ad un amico stampa

STIGLIANO, TUTTO PRONTO PER IL CARNEVALE

03/02/2016 18:25

AGRTutto pronto per il Carnevale di Stigliano. Un Carnevale storico, fiore all’occhiello della vita artigianale cittadina e non solo. Capace, altresì, di favorire i momenti di aggregazione e di cementare le relazioni umane in un contesto sociale endemicamente “chiuso” per il resto dell’anno. Si comincia sabato 6 febbraio per finire il martedì (Grasso) successivo, con l’immancabile cerimonia funebre (mort’ d’carnval ndr) a segnare – ufficialmente - il passaggio di “consegne” alla Quaresima. Nel rigoroso rispetto della tradizione. Tant’è. Tre, in tutto, i carri “iscritti” all’edizione 2016 (la 32esima della serie ndr), organizzata dall’Anspi di Stigliano, sotto la presidenza di Tonino Fornabaio. Varie, come al solito, le tematiche trattate in chiave allegorica per la realizzazione dei manufatti in cartapesta. Dal problema sociale del maltrattamento sui minori, rappresentato dal carro “Quello che non immagini”, al tema spinoso dell’immigrazione legato a doppio filo al terrorismo islamico e ai conflitti che insanguinano i Paesi di provenienza di tanti disperati. Tema rappresentato dal carro “ImmigrIsis”. E, infine, un carro di celebrazione e monito, dal titolo “Salviamo il Carnevale”, rispetto all’esistenza stessa del Carnevale stiglianese e ai rischi di una possibile dipartita, nonostante le sue 32 edizioni. Azione e riflessione, dunque. E per consentire ai tanti stiglianesi sparsi nel mondo di seguire la sfilata, domenica 7 ci sarà anche una diretta streaming sul sito www.stigliano.net. Mentre la cerimonia di premiazione dei carri è in programma martedì 9 febbraio in piazza Garibaldi, al termine di una serata danzante allietata dall’animazione disco dance di “Pipito dj”. Non solo. Nel corso delle varie serate saranno allestiti, per le vie del centro, stand gastronomici per la degustazione di prodotti tipici locali, a cura della Pro Loco. Perché non c’è Carnevale senza peccati di gola e “grasse” mangiate. Proprio per questo, la stessa Anspi ha stipulato per - l’occasione - apposite convenzioni con alcuni ristoranti cittadini. bas 03