Segnala ad un amico stampa

Humanitas soccorso inaugura nuova sede a Potenza

03/02/2016 09:52

AGRUna regione accogliente e solidale come la Basilicata ha trovato da tempo nel volontariato un punto di forza che gli consente di essere all’avanguardia nei settori della protezione civile, del pronto soccorso e dell’aiuto alle persone deboli. Questo panorama adesso si impreziosisce di un nuovo ed importante protagonista, ed è la Associazione “Corpo Internazionale di Pubblica Assistenza Humanitas Soccorso Italia-Onlus che apre la sua sede a Potenza.  Promotore e Direttore Generale per la Basilicata è- spiega una nota -  Antonio Azzato, infermiere di endoscopia all’ospedale di Villa d’Agri e membro del direttivo nazionale dei tecnici di endoscopia già presidente regionale dell'AADI.  La sua amicizia con il Dott. Roberto Schiavone di Favignana, fondatore e presidente del Corpo internazionale di Pubblica assistenza e la condivisione di percorsi altamente specializzati nel primo soccorso attivo e nel volontariato civile, l’hanno convinto a estendere l’esperienza sul nostro territorio, che per la sua difficile conformazione orografica e per la presenza di fattori di criticità si pone come un naturale fronte di lavoro del volontariato organizzato. La Onlus  conta più di cinquecento volontari in Italia e all’estero e dispone , oltre che di motivate e professionali energie umane, di  ambulanze, di centri mobili di rianimazione anche neonatale, tutte con le più ricercate tecnologie mediche, moto BMW di Primo Soccorso BLS-D, automediche, autobotti per l’approvvigionamento idrico ed il servizio antincendio, autocarri speciali per attività di Protezione Civile, carro attrezzi, polisoccorso autostradali, una roulotte info point, moto per il pattugliamento delle spiagge, gommone e imbarcazioni Falcon per soccorso sanitario in mare, bus per le iniziative sociali, cucina itinerante, fino agli ultimi arrivi due modernissimi droni per il controllo dall' alto. Una presenza organizzata che viene constantemente aggiornata soprattutto dal versante della formazione professionale alle operazioni di pronto soccorso attivo che non si limitano più a prestare una mano nel soccorso, ma a diventare preziosi collaboratori dei medici nel rispetto dei protocolli di intervento e nella consapevolezza degli effetti di ogni singola azione. Proprio questo assiduo, meticoloso ricorso ad un costante aggiornamento professionale fa della Humanitas/Onlus un corpo speciale del volontariato, senza dimenticare il loro motto “Noi soccorriamo con il cuore”
L’inaugurazione della sede potentina ( che è in via Isca del Pioppo al civico 178) avverrà il giorno 6 febbraio alle 17,30 e vedrà la presenza del sottosegretario alla   Salute, Vito De Filippo, sensibile alle iniziative nel mondo del volontariato, che ha seguito da vicino le varie fasi per la costituzione del centro. Oltre al sottosegretario, insieme al presidente Roberto Schiavone di Favignana, ci sarà il vescovo Salvatore  Ligorio che effettuerà la cerimonia di benedizione della nuova sede.         
bas 02